Cos'è la Pelle Nappa?

Pubblicato : 05/08/2020 15:48:34
Categorie : Guida all'acquisto Rss feed

Per pelle nappa s'intende un qualsiasi tipo di pellame di origine bovina o ovina, caratterizzato da una mano delicata e da una tempra particolarmente morbida e da spessori fini. La rifinizione che caratterizza questo tipo di pellame è solitamente non coprente (pura anilina o semi-anilina) questo significa che nella maggioranza dei casi si tratta di pelli di buona qualità in quanto qualsiasi difetto del derma non può essere "mascherato" dalla rifinizione.

 

La pelle nappa è vera pelle?

Si, la pelle tipo "nappa" è vera pelle. In origine questo termine era limitato a una speciale lavorazione delle pelli di agnello utilizzate per guanteria e conciate con prodotti che le rendevano morbidissime e con una mano setosa. Il termine nappa si usa ora per tutte le specie di pelli con conciatura molto morbida e spessori fini e medio fini.

Esistono pertanto:

  • Pelli nappa di varie specie ovine assai utilizzate per abbigliamento.
  • Pelli nappa di incrociati ovocaprini e di capra utilizzate per pelletteria, borse e calzatura.
  • Pelli di vitello per alta pelletteria e stivali.
  • Pelli nappa sempre bovine ma provenienti da animali adulti e di taglia molto grande utilizzati principalmente per arredamento e principalmente per divani, sofà e per tappezzeria di automobile. Le grandi pelli bovine nappa vengono tagliate spesso a metà’ per calzatura o, se di migliore qualità, anche per borse di pregio.

 

La pelle nappa è di buona qualità?

Le pelli nappa sono essenzialmente molto morbide e con rifinizioni assai leggere che mostrano il pieno fiore della pelle, con rifinizioni cioè all'anilina e non coperte da pigmenti. Ormai però la maggior parte delle pelli morbide nappa vengono pesantemente pigmentate e spesso parte del fiore più o meno smerigliato prima della rifinizione. Si usa moltissimo questo tipo nappa più economica specie per arredamento e tappezzeria di automobile. La qualità pertanto della pelle nappa non è definibile esattamente, ma varia sulla base delle varie aspettative della domanda e del prezzo finale. Ovviamente un pelle per sofà pesantemente coperta da pigmenti e protetta per un uso quotidiano può risultare piacevole alla vista e addirittura più accettabile di un'assai più delicata pelle pieno fiore alla pura anilina.

pelle nappa

 

Quale è la differenza fra "pelle" e "pelle nappa"?

Dal punto di vista del materiale grezzo non vi è alcuna differenza, perché salvo poche eccezioni le pelli utilizzate sono le stesse. Cambia tutto il procedimento di preparazione, di conciatura e di ingrasso. Senza entrare in particolari tecnici si può dire che le pelli nappa sono molto più morbide e ridotte di spessore rispetto ad altre tipologie di pelli finite.

 

La pelle nappa è costosa? 

Vi sono pelli di nappa un po' da tutti i prezzi, da quelle molto economiche seppur piacevoli al tatto e alla vista, fino a pelli a pieno fiore a prezzi comunque mai eccessivi.

Newsletter
Iscriviti ora per ricevere utili guide e le offerte riservate sui nostri prodotti
Lasciare vuoto questo campo
Ho letto ed accetto la privacy policy. Potrai cancellarti in ogni momento utilizzando il link presente in ogni newsletter

Condividi questo contenuto