Pelle per abbigliamento: a ciascun capo la sua pelle

Pubblicato 04/01/2017 22:15:39
Categorie Guida all'acquisto della pelle e del cuoio online Rss feed

La scelta della pelle per abbigliamento

La pelle, un materiale naturale molto accattivante che può con le sue tante varianti esprimere tutta la sua bellezza nei capi di abbigliamento. Quando si sceglie una pelle per abbigliamento, è importante valutare bene l’utilizzo che se ne deve fare, perché ogni capo ha un determinato tipo di pelle adatto a esso. Certo il nostro gusto è importante ma se oltre al gusto accostiamo anche la sapienza di una scelta consapevole e mirata, il risultato è sicuramente migliore.

pelle per abbigliamentoOgni pelle ha un suo perché

La pelle per abbigliamento non va confusa con quella per oggettistica (portafogli o scatole) o per rivestimento (sedili delle automobili o poltrone), perché deve accompagnare il corpo e quindi va conciata in modo corretto al fine di adattarsi perfettamente alla corporatura.  Secondo l’utilizzo che se ne deve fare la pelle, va lavorata in modo differente, non è solo una questione estetica, lo spessore o la concia e il trattamento in generale va eseguito per renderla adatta al vestiario. Lo spessore deve essere omogeneo e la qualità altissima; non si può certo scegliere un pellame qualsiasi per realizzare un capo di abbigliamento in pelle.

La pelle per abbigliamento


Con una pelle di vitellino conciata a nappa anilina, si possono realizzare delle giacche leggere di estrema versatilità, non troppo lunghe che arrivano giusto sotto i fianchi con una cintura che ne evidenzia le forme, avremo un aspetto eclettico ma elegante. Un’altra idea interessante ce la può dare la pelle scamosciata di montone con la quale si possono realizzare con facilità delle gonne sia ampie sia a tubino che valorizzeranno il corpo femminile con la bellezza ineguagliabile della pelle scamosciata che non passa mai di moda. Qualunque sia il capo di abbigliamento che s’intende realizzare la prima cosa da fare è scegliere la pelle adatta, tutto il resto viene da sé.

Condividi questo contenuto