Pelle per borse, portafogli, rilegature, cover, fodere, valige

Pubblicato 18/09/2015 16:50:39
Categorie Guida all'acquisto della pelle e del cuoio online Rss feed

Pelle per pelletteria e artigianato: borse, portafogli, portachiavi, valige, rivestimenti, rilegature, cover

In questa categoria troverete la pelle più adatta per la produzione di borse o borsette da donna e uomo, borsoni, valigie, portafogli, rilegature, fodere e piccola pelletteria in generale. Questo tipo di pelle si distingue per il carattere "personale" e la varietà delle rifinizioni.

Compra online la pelle per la tua prossima borsa, valigia o portafoglio

Questo tipo di pelle è adatta per la produzione di pelletteria, borse, valige, rilegatura e fodera. Tutti questi articoli sono caratterizzati da uno specifico carattere. La dimensione, infatti, non è così importante in quanto dipende da cosa si vuole produrre.

Per quanto riguarda la pelle per borse e artigianato la cosa più importante è l'aspetto finale che si desidera dare all'oggetto. Per le piccole pochette è possibile utilizzare sia pellami rigidi che pelli morbide, invece per le grandi borse, come quelle sportive, da giorno o notte è consigliata la pelle morbida. Questa pelle è solitamente resistente alla piegatura e all'abrasione. Nel nostro sito potrete trovare sia pelli di capra, pelli di vitello, pelle di pecora, ma anche di struzzo, pelle di cervo e cinghiale, ognuna con diverse caratteristiche, dimensioni e fibra. Le pelli più adatte alla realizzazione di borse e pelletteria in generale sono:

- Pelli pieno fiore: mantengono il pieno fiore originale dell'animale. La grana è la caratteristica di questo articolo e la rifinitura lo personalizzerà. Gli articoli pieno fiore possono essere opachi o lucidi, ma anche stampati o plottered.

-  Pelle di crosta: ottenuta dividendo la pelle e prendendo la parte inferiore per ottenere una pelle scamosciata.

Questa guida aiuta ad imparare le differenze tra i vari tipi di pelle utilizzata per fare borse e altri accessori di moda. Il tipo di pelle utilizzata in un prodotto è molto importante e dipende dall'uso della merce.

Pelle bovina

Pelle bovina proviene dalla pelle di una mucca. Questo tipo di pelle può essere trovata nei sedili delle auto, divani, sedie e su molti; articoli di moda. Le Borse fatte di pelle di mucca, di norma durano più a lungo. La lelle bovina di solito ha una buona consistenza (sensazione leggermente ruvida al tatto). Molti marchi di moda di fascia alta utilizzano pelle bovina di alta qualità, costosa,per creare i loro prodotti.

Pelli ovocaprine

Le pelli ovocaprine sono pelli e cuoio provienti da pecore, capre, agnelli. Una pecora ha molta meno la pelle di una mucca, per questo i capi realizzati sono di solito più piccoli. Molte persone apprezzano la morbidezza e la superficie liscia. di questa pelle.

Patchwork in pelle, rimanenze di pelle, ritagli di pelle, cascami

La pelle Patch è un termine usato per descrivere quando un elemento è composto da piccoli pezzi di pelle. I tipi di pelle usate possono essere sia di vacchetta, coniglio, montone, struzzo, serpenti o qualsiasi altro tipo di pelle. I Patch in pelle di solito sono più economici di altri tipi di pelle vera poichè spesso si usano ritagli e non pelli intere. Però alcune delle pelli utilizzate in patch possono essere di altissima qualità come i pannelli lapin, pannelli anguilla o pannelli di serpente.

Che tipo di pelle è la migliore?

Questo in realtà dipende da due fattori: quanto vuoi pagare e qual è l'elemento progettato da realizzare.

Se si desidera:

Zaino di pelle - la bovina durerà più a lungo ed ha meno probabilità di strapparsi

borsa - vacchetta se si desidera la più lunga durata, ovocaprine se si desidera che la sensazione sia di morbidezza al tatto

Cover per telefoni - ovocaprine per la morbidezza

A proposito delle borse di pelle

Perché Borse sono così speciali?
La pelle è creata attraverso un processo di concia della pelle di un animale. Mentre le mucche sono la fonte più comune di pelle, essa arriva anche da pelli di maiali, capre, pecore, alligatori, struzzi e lucertole. La pelle rispetto ad altri materiali è più durevole nel tempo a causa della sua resilienza e la diversità.

Un bella borsa di pelle o cuoio non passa mai di moda. Se pensate che le borse di cuoio sono prive di fantasia, ripensateci. Le Concerie moderne producono pelle in centinaia di modi diversi, creando scelte quasi illimitate nelle finiture e colori. Se si deve andare ad una riunione  o per partecipare a un pranzo con il consiglio di amministrazione, sofisticata e professionale, una borsa in pelle nera italiana è sempre una buona scelta.

Una volta, la concia delle pelli era molto onerosa in termini di tempo e di costi per cui i prodotti in pelle erano fuori dalla portata di molte tasche. Oggi, processi di concia moderni rendono possibile comprare borse in pelle sottili in una varietà di stili e colori a prezzi accessibili.

Pelle usata per produrre le borse

Che tipo di pelle è usata nelle borse in pelle?
Ci sono molti gradi e tipi di pelle utilizzate nelle borse. In sostanza ve ne sono tre tipi fondamentali:

Pelle bovina pieno fiore; è realizzato con i migliori pellami naturali senza imperfezioni. Questa grana naturale è estremamente durevole. Semplicemente non si consuma e si sviluppa nel tempo una ricca patina che aumenta la bellezza naturale. Le Borse in vitello pieno fiore sono realizzate con pelli di giovani bovini e sono apprezzati per la loro consistenza morbida e qualità.

Pelle con fiore corretto (detta anche pelle pieno fiore): sul lato liscio, la grana naturale della pelle viene abrasa e ad una grana artificiale viene applicato un processo di stampaggio. Questo processo nasconde le imperfezioni e aggiunge interesse per la finitura della pelle.

La pelle scamosciata è una spaccatura all'interno della pelle morbida è una scelta popolare per le borse in pelle e borse di stile zaino. 

In aggiunta a questi tre tipi fondamentali di pelle si possono trovare anche le pelli esotiche per borse, come struzzi, pitoni, coccodrilli, lucertole, razze e molti altri.

Condividi questo contenuto