Pelle per cinture: anche i dettagli contano

Pubblicato 04/03/2017 15:30:05
Categorie Guida all'acquisto della pelle e del cuoio online Rss feed

L'importanza di una bella cintura

La cintura è sicuramente l'accessorio più importante nell'abbigliamento di tutti i giorni dell'uomo oltre a essere un elemento molto importante per definire il giro vita di molti tipi di abiti da donna. Esistono infiniti tipi di cinturoni e cinture, bombate e lisce, foderate e sfoderate, fini o alte etc. Ad esempio, un abito da donna a tubino, largo, senza un dettaglio a livello del giro vita, come un cinturone elasticizzato oppure una cintura di 1 cm, bombata ed ampia, si vede anonimo e non definisce la figura. Lo stesso vale per un uomo, un pantalone con piega, camicia e niente cintura? Impossibile. Mostrare il bottone del pantalone sarebbe imperdonabile, vedere invece una cintura, coordinata con il colore delle scarpe e, magari, anche con la borsa da lavoro è davvero elegante.

Pelle per CintureQuali pellami comprare?

La pelle per cinture chiaramente offre una vasta scelta di tipi, necessari per realizzare la varietà di cinture e cinturoni presenti sul mercato. Se vogliamo realizzare una cintura elegante, da donna, da usare esclusivamente come decorazione, cercheremo vitellini, mezzi vitelli o vitelli interi, conciati al cromo, con rifiniture opache, lucide, laminate o stampate fino ad arrivare anche a pelli esotiche. Per produrre cinturoni da jeans per donna, possiamo usare culatte, spalle, avancorpi o gropponi conciati al vegetale, rifiniture lucide oppure ingrassate, pellami di spessore da 2,5 a 3,5 mm. resinati nella parte inferiore, che non necessitano fodera.

Cinture e cinturoni da uomo

La pelle per cinture eleganti può essere di vitellino, mezzo vitello, vitello intero o culatte, rigorosamente conciate al cromo per aumentarne la morbidezza, spessore massimo 1,2 mm per poter essere bombate. In caso di cinture sportive, adatte a jeans oppure a pantaloni casual, la migliore opzione sono pellami conciati al vegetale, culatte, spalle o gropponi, con spessore fino 4,5 mm., retro plastificato, non richiedono l'uso di fodera e garantiscono una durevolezza estrema anche in caso di clienti con la pancetta.

Condividi questo contenuto