Vendita cuoio per selle

Pubblicato 11/03/2017 15:47:57
Categorie Guida all'acquisto della pelle e del cuoio online Rss feed

Come prendersi cura del cuoio per selleria

Una vendita cuoio per selle seria, deve poter consigliare i propri clienti sulla metodologia di lavoro da applicare alle pelli e sulle cure a cui sottoporle durante l'uso. Nel caso specifico, ricordando che sopratutto le parti a diretto contatto con il sudore dell'animale sono le più sollecitate e bisognose di cure, spiegheremo quali sono i passi da seguire per una buona manutenzione.

Pulizia

Il cuoio da selleria è comunque pelle, proprio come quella umana, prima di idratarla è necessario pulirla. Si raccomanda usare lozione sgrassante oppure sapone alla glicerina o sapone di Marsiglia, non è necessario farli schiumare e neppure risciacquarli, basta lasciarli asciugare a temperatura ambiente, al riparo dal sole.

Si sconsiglia l'uso di sapone alla glicerina per cuoi a finitura naturale (anilina).

Vendita Cuoio per SelleIdratazione profonda

Dopo la pulizia, se il cuoio è nuovo oppure appare secco o addirittura rotto, bisogna procedere ad una idratazione profonda. L’olio è perfetto per i cuoi secchi e rotti. Permette di nutrire il cuoio in profondità per preservarne l'elasticità. Inoltre, lo protegge dalle abrasioni e dagli attacchi degli agenti esterni quali sabbia, polvere, sole, acqua. Importante usare un pennello: permette di distribuire l'olio più facilmente e in maniera uniforme.

Attenzione a non applicarlo sul sedile, né sui cuscinetti e neppure sul rivestimento del sottopancia. Potresti avere brutte sorprese quali pantaloni sporchi e sedile scivoloso.

Idratazione superficiale e protezione

Il grasso è ideale per la cura completa del cuoio. Lo proteggerà in superficie. Per nutrire il cuoio, è  molto importante applicarlo con una spazzola come quella da scarpe e poi massaggiarlo con un panno morbido, preferibilmente di lana, svilupperà un pò di calore che faciliterà l'assorbimento.

Bisogna fare attenzione a non mettere troppo olio o grasso: si rischia di rendere il cuoio «molle». Qualsiasi tipo di ingrassante applichi, ricorda di rimuoverne l'eccesso con un panno morbido.

Anche la vendita cuoio per selle, così come la successiva lavorazione e manutenzione è un'arte.

Condividi questo contenuto