Vendita pelle di struzzo: come riconoscere quella genuina

Pubblicato 11/01/2017 22:28:35
Categorie Guida all'acquisto della pelle e del cuoio online Rss feed

Vendita pelle di struzzo

Parliamo di una delle "regine delle pelli", conosciuta ed apprezzata in tutto il mondo, ma sicuramente cara, visto che il numero di struzzi presenti nel mondo è piuttosto ridotto a causa della domanda sempre crescente di questo tipo di pelle. La legge della domanda e dell'offerta stabilisce i prezzi e, in questo caso, l'asticella punta decisamente verso l'alto. Dove si trova in vendita pelle di struzzo? Sicuramente nei siti più specializzati. Per il cliente, la parte più difficile viene quando si tratta di capire se stia acquistando prodotti realizzati in vera pelle di struzzo oppure no. Un primo punto importante da valutare è sicuramente l'odore. Con l'olfatto possiamo infatti incominciare a riconoscere la pelle naturale da quella sintetica: il pellame, infatti, emette sempre l'odore tipico della concia o dell'ingrasso, ma nessun odore che richiami la plastica.

vendita pelle di struzzoCaratteristiche principali della pelle di struzzo

Dopo aver stabilito che si tratta di pelle naturale, dobbiamo cercare di capire se si tratti davvero di struzzo oppure di una semplice pelle bovina stampata. Una prima caratteristica importante da valutare sono i difetti: lo struzzo vive all'aria aperta e, anche se la pelle è molto resistente, l'animale comunque si produce ferite e escoriazioni che si possono vedere anche sul prodotto finito. Altra caratteristica importante è il colore: quando è troppo omogeneo, senza ombreggiature, siamo facilmente in presenza di una pelle stampata, giacché nessuno coprirebbe una pelle pregiata e costosa con uno strato di smalto. La caratteristica principale della pelle di struzzo sono, comunque, i follicoli e le piccole grinze che si formano attorno ad essi, spesso in forma romboidale. Quando i follicoli sono marcatamente uguali uno all'altro, la distanza fra essi è uniforme e la forma ed apparenza delle grinze si mantiene costante su tutta la superficie della pelle, siamo quasi sicuramente in presenza di uno stampato: ricordiamoci sempre che gli animali, come gli uomini, sono unici, con caratteristiche irripetibili e non uniformi.

Un materiale resistente e costoso


Un'ultima prova per verificare che la pelle sia genuina consiste nel testarne la resistenza: la pelle di struzzo è molto resistente e se, grattandola con un'unghia, si dovesse staccare facilmente, siamo quasi sicuramente in presenza di un falso. Come abbiamo detto, la pelle di struzzo naturale è costosa, per cui diffidate della vendita pelle di struzzo a prezzi molto economici: o si tratta di pelle genuina con una qualità molto bassa, oppure di un falso. Diffidate di prezzi eccessivamente bassi.

Condividi questo contenuto